Clamoroso: Cagliari Roma rinviata

Standard

Motivi d’ordine pubblico alla base della decisione.

 

 

Di Michele De Angelis

 

Pensavamo di averle viste tutte e invece accade che nel pieno della notte arriva la sospensione di un match tanto atteso quanto chiacchierato.
Al risveglio dalla dolce vita del sabato sera molti tifosi troveranno una brutta sorpresa.
È infatti ufficiale: la sfida della quarta giornata di campionato non si giocherà. Dopo le parole di Cellino che invitava i tifosi a recarsi allo stadio nonostante l’ordine della Prefettura che ordinava le porte chiuse si è pensato di non far disputare il match tra isolani e giallorossi. La squadra di Zeman potrebbe ora vincere a tavolino per 0-3.

La decisione è arrivata in piena notte, dopo l’1.30, dalla Prefettura di Cagliari, dopo un vertice convocato d’urgenza in serata, a causa del clamoroso comunicato diramato sul sito ufficiale del club rossoblù e firmato dal presidente Cellino. Il numero uno della società sarda aveva invitato i tifosi a presentarsi comunque allo stadio, nonostante il divieto di accesso stabilito dalle autorità.

In quel momento è stata inevitabile la riunione che ha portato a questo comunicato:«Il Prefetto di Cagliari, a conclusione della riunione di coordinamento delle forze di Polizia, ha disposto che la gara Cagliari-Roma, programmata presso lo stadio Is Arenas a porte chiuse, sia differita ad altra data. Tale decisione si è resa necessaria per l’urgente e grave necessità di prevenire ogni forma di turbativa dell’ordine e della sicurezza pubblica conseguente alle reazioni emotive, irrazionali e inconsulte ingenerate dall’invito formulato dal presidente della Cagliari Calcio».

Quasi certo che venga aperta un’inchiesta federale ed esiste anche la possibilità di uno 0-3 a tavolino, se dopo un eventuale ricorso della Roma, si accertassero le responsabilità del club sardo.

La polemica domenicale è servita, tanta roba per gli opinionisti…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...