Klose premiato dalla Fiorentina con il “cartellino viola”

Standard

Dopo il premio fair play ricevuto dalla Federazione Tedesca al termine della partita Germania-Svezia di pochi giorni fa, in merito all’ammissione del goal di mano durante Napoli-Lazio, l’attaccante biancoceleste oggi mette in bacheca un altro riconoscimento: il ‘Cartellino Viola’, istituito dalla Fiorentina nel 2011 per premiare ogni mese il gesto più bello avvenuto in campo.

Per consegnare questo tributo al fair play è venuto a Formello il responsabile della comunicazione della squadra viola Gianfranco Teotino, definendo il gesto di Klose ‘gesto unico, il più importante da quando è stato istituito il premio‘.

Oltre a quello viola Teotino ha consegnato, scherzosamente, anche un cartellino rosso da parte dei tifosi fiorentini, che non hanno ancora dimenticato il famoso goal in fuorigioco del tedesco in Bayern Monaco-Fiorentina di Champions di due anni fa :’Mi sembrava gol, poi in tv ho visto che era sicuramente  fuorigioco’.

Queste invece le parole riguardo il goal di mano :’Non ho detto subito che era mano, perchè non c’era molto spazio, e c’erano tanti giocatori attorno, e l’arbitro non è riuscito a venire subito da me. Per me è stato un gesto normale, tanti bambini guardano il calcio, ed è molto importante per loro’.

Redazione Social Football

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...