Partite truccate: squalifiche a vita in Zimbabwe

Standard

L’ex presidente della Federcalcio dello Zimbabwe (Zifa) Henrietta Rushwaya e l’ex ct della nazionale Sunday Chidzambwa sono stati squalificati a vita perché riconosciuto colpevoli di aver truccato alcune partite giocate in Asia nel 2009, dove la nazionale dello Zimbawe aveva giocato due amichevoli, in Thailandia e in Malesia, risultate accomodate per le scommesse.

“Siamo per la tolleranza zero per partite truccate e le scommesse illegali” ha spiegato l’attuale presidente della Zifa, Cuthbert Dube, che ha aggiunto: “Questa é una pagina nera della nostra storia. E’ responsabilità dell’intera famiglia del calcio proteggere gelosamente il bel gioco dai suoi nemici”.

Redazione Social Football

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...