Il River esonera Almeyda

Standard

Matias Almeyda non è più l’allenatore del River Plate. La notizia è giunta per telefono durante una cena dell’Associazione tecnici in cui l’ex centrocampista laziale veniva premiato per il primo posto della scorsa stagione in Serie.  “Che devo fare, mi cacciano”. Queste sono state le parole di Almeyda con cui ha commentato la notizia del suo esonero al quotidiano sportivo ‘Olè’. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stato il pareggio con l’Independiente. Un 2-2 che ha fatto scivolare il River in nona posizione in classifica con 23 punti in 17 giornate. L’allontanamento ha aperto il dibattito su chi prenderà il suo posto. Tra i favoriti resta sempre in pole position Ramon Diaz in quanto gradito ai tifosi anche se non particolarmente amato dai vertici del club. Tra i nomi dei possibili successori ci sono anche quello di Marcelo Gallardo, ex tecnico del Nacional in Uruguay, e quello di Ricardo Gareca, attuale allenatore del Velez Sarsfield, Ricardo Gareca. Almeyda, storico giocatore del River, si e’ ritirato nel 2011 accettando la panchina nel momento più buio per la storia della società finita per la prima volta in seconda divisione e ritornata nella massima serie dopo un anno di purgatorio.

Redazione Social Football

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...