Juve e Unesco uniti per il sociale

Standard

juvesoccerschool

 

“Gioca con me”. E’ questo il nome del progetto sociale promosso dalla Juventus insieme all’Unesco di Torino. Un’idea nuova che offre ai bambini meno fortunati la possibilità di allenarsi nella Juventus Soccer School. Presentato oggi dal presidente bianconero, Andrea Agnelli insieme a Marco Isnardi, manager di Juventus Soccer Schools, e a Paola Gotta, Camerano del Centro Unesco di Torin, il progetto è destinato ai bambini della sesta e decima circoscrizione di Torino che frequentano la scuola primaria. Tra questi ragazzi, il Centro Unesco ne selezionerà 22 che parteciperanno agli allenamenti per tre anni se manterranno le caratteristiche per cui sono stati scelti. I criteri della selezione riguardano il buon andamento a scuola e l’impossibilità di poter sostenere il costo dell’iscrizione alla Juventus Soccer School oltre alla condizione familiare del ragazzo. Questa mission è meritevole di lode in quanto tende a riavvicinare i giovani al mondo del pallone e, nello stesso tempo, vuole far crescere i veri valori sia sportivi che umani.

Redazione Social Football

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...