Videoton, in Portogallo per entrare nella storia

Standard

videoton

di Marco Marini

La sesta giornata di Europa League potrebbe rappresentare un momento storico per il calcio ungherese. Il Videoton ha la possibilità di essere la prima formazione magiara a superare la fase a gironi di una competizione Uefa.

Per poter stabilire questo record dovrà vincere, fuori casa, contro lo Sporting Lisbona. Inoltre dovrà sperare che il Genk fermi davanti ai propri sostenitori il Basilea, al momento con due lunghezze di vantaggio sulla squadra ungherese, terza a 6 punti.

Non sarà facile ma almeno crederci è lecito ed anche dovuto. Il motivo è semplice. Osservando la classifica, le partite vedranno di fronte la prima del girone contro la seconda e la terza contro la quarta. Se uno prendesse in considerazione solamente  le gare dell’ultima giornata in base alle posizioni occupate in classifica, penserebbe che la squadra ungherese abbia tutte le carte in regola per approdare al turno successivo senza troppi patemi. In un certo senso è vero. Nel calcio, però, si sa che ogni partita può nascondere delle insidie, per cui l’impegno contro i Portoghesi non è da sottovalutare assolutamente. I magiari, dal canto loro, si aspettano che il Genk possa vincere agevolmente contro il Basilea e, contemporaneamente, che loro riescano a cogliere i tre punti a Lisbona. Questo è l’auspicio, poi sarà il campo a dare il giudizio finale.

Fondato nel 1941, il Videoton per il momento vanta, a livello nazionale, la vittoria di un Campionato, di una Coppa d’Ungheria, di una Supercoppa d’Ungheria e di 3 Coppe di Lega. A livello internazionale, invece, il miglior risultato risale al lontano 1985 quando disputò la finale di Coppa Uefa contro il Real Madrid, seppur perdendo per 3-1. Domani, al Josè Alvalade di Lisbona, cercherà di compiere quest’impresa per entrare nella storia del calcio ungherese.  Un passaggio di turno che riporterebbe anche prestigio al calcio magiaro, spesso in secondo piano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...