Il derby dei derby: Panathinaikos – Olympiacos 2-2 (storia e resoconto)

Standard

panathinaikos_olympiakos_logo

di Mirco Storti

E’ più di una semplice partita di calcio, è la madre di tutte le battaglie, una rivalità che ha radici fin dall’antica Grecia. Da una parte il Panatinhaikos, i bianco-verdi mai retrocessi dalla massima divisione greca, l’unica squadra presente ad una finale europea, che ha dalla sua il tifo delle alti classi sociali ateniesi, e che sta attraversando come tutto il Paese una grande crisi finanziaria.

Lo spread tra le due in questi anni si è fatto sempre maggiore, ma il “Derby degli eterni rivali” fà storia a sè.

L’ultimo giocato il marzo scorso è finito in guerriglia e la partita sospesa per incidenti tra le tifoserie;

Pana-Olimpiakos è da sempre il meglio che il calcio greco può offrire in campo e soprattutto sugli spalti, dove la tensione è sempre altissima, i colori, da una parte il verde dall’altra il rosso risaltano fortissimi in ogni angolo dello stadio, e dove il senso di appartenenza a questa maglia è più di una fede; infatti, al mondo poche partite possono vantare il fascino di questa sfida arrivata alla 174^ sceneggiatura.

Anche quella giocata ieri allo stadio Olimpico di Atene è stata una vera e propria battaglia, sia in campo che sugli spalti, giocata come capita spesso sui nervi e sulla fisicità.

Il 2 a 2 finale accontenta entrambi le formazioni, l’Olimpiakos resta in vetta alla classifica, mentre per il “Pana” un punto che fà morale, dopo un’avvio di stagione burrascoso per le grane finanziarie.

La partita e il risultato però sono solo il contorno finale di due realtà completamente diverse che si sfidano non solo nel calcio, nella pallacanestro e negli altri sport, ma che si ripercuote anche nel tessuto sociale.

Una rivalità che fà solamente del bene al nostro calcio malato fatto di super ingaggi, business e politica interna tra le federazioni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...