Catanzaro, Palazzi deferisce Corapi e Aiello

Standard
catanzaro_calcio
Francesco Corapi e Antonio sono stati deferiti. E’ questo il provvedimento preso dalla Procura federale nei confronti dell’ex giocatore e dell’ ex presidente del Catanzaro Calcio. La notizia è stata resa nota da Sabrina Rondinelli, legale della nuova società del Catanzaro. Secondo il provvedimento emesso da Palazzi, al calciatore Corapi è stato contestato il reato di  “contratti simulati per coprire importi in nero”. La sottoscrizione di contratti di “dubbia natura fraudolenta” è quanto contestato, invece, all’ex presidente della squadra calabrese Aiello. Oltre a loro, il procuratore di Catanzaro Domenico Guarascio dovrà esaminare le situazioni degli altri calciatori accusati di truffa e formazione di credito simulato. Sabrina Rondinelli, soddisfatta in parte per le decisioni della Procura federale, ha dichiarato: “L’atto relativo al deferimento lo depositerò domani alla Procura di Catanzaro che indaga sulla vicenda dei presunti contratti fittizi. Per noi il deferimento è una parziale vittoria in vista dell’udienza del 14 dicembre relativa al lodo arbitrale per 3 calciatori che chiedono il pagamento della differenza retributiva. È una parziale vittoria perché nel deferimento ci sono tutte le motivazioni che noi abbiamo indicato alla Procura della Repubblica di Catanzaro”.
Redazione Social Football

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...