“Un calcio alla violenza sulle donne”

Standard

2012-12-14-12-51-01-2105925275

É questo il nome dell’iniziativa ideata da Maria Grazia Pisutu, presidente dell’associazione sassarese “Mode e Talenti”, con la partecipazione delle donne di “Se non ora quando”, che da tre anni si impegnano per la parità dei diritti, riempiendo le piazze ed organizzando dibattiti ed eventi.
É proprio questa associazione ad aver chiamato in causa lo sport, rappresentato dalle giocatrici della Torres femminile, la squadra di Sassari campione d’Italia e prima in classifica.
Le calciatrici sono le protagoniste e modelle dei dodici scatti del calendario in bianco e nero, realizzato dal fotografo Bruno Haver.
Dai campi di calcio dunque ad una battaglia dall’alto valore sociale, con lo scopo di dire no alla violenza contro le donne, al femminicidio e agli abusi, per non rimanere in silenzio e non esserne più complici.
La presentazione dell’iniziata “Un calcio alla violenza sulle donne” ha avuto luogo ieri; il ricavato della vendita dei calendari verrà devoluto alla “Casa della Fraterna Solidarietà” di Sassari, impegnata quotidianamente nel supportare ed aiutare le famiglie in difficoltà.

Redazione Social Football

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...