“Un calcio alla violenza sulle donne”

Standard

2012-12-14-12-51-01-2105925275

É questo il nome dell’iniziativa ideata da Maria Grazia Pisutu, presidente dell’associazione sassarese “Mode e Talenti”, con la partecipazione delle donne di “Se non ora quando”, che da tre anni si impegnano per la parità dei diritti, riempiendo le piazze ed organizzando dibattiti ed eventi.
É proprio questa associazione ad aver chiamato in causa lo sport, rappresentato dalle giocatrici della Torres femminile, la squadra di Sassari campione d’Italia e prima in classifica.
Le calciatrici sono le protagoniste e modelle dei dodici scatti del calendario in bianco e nero, realizzato dal fotografo Bruno Haver.
Dai campi di calcio dunque ad una battaglia dall’alto valore sociale, con lo scopo di dire no alla violenza contro le donne, al femminicidio e agli abusi, per non rimanere in silenzio e non esserne più complici.
La presentazione dell’iniziata “Un calcio alla violenza sulle donne” ha avuto luogo ieri; il ricavato della vendita dei calendari verrà devoluto alla “Casa della Fraterna Solidarietà” di Sassari, impegnata quotidianamente nel supportare ed aiutare le famiglie in difficoltà.

Redazione Social Football

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...