Ferguson: 71 anni e non sentirli

Standard

Sir-Alex-Ferguson

Non c’era modo migliore per festeggiare il compleanno per Sir Alex: 4-0 al Wigan e primo posto consolidato con sette punti di vantaggio sulla seconda.

Ma, tra un augurio ed una stretta di mano per l’ennesima vittoria, il tecnico dello United è tornato a parlare del suo futuro. Negli ultimi mesi sono state tante, forse troppe, le voci che sono circolate intorno a Ferguson. Una consuetudine che ormai va avanti da più stagioni, ogni anno i media inglesi fanno a gara per trovare il suo successore.

Ma lui, eletto dalla IFFHS come miglior allenatore del mondo del XXI secolo, non ha nessun interesse a  mollare: “Spero di rimanere e allenare ancora per un po’ di tempo il Manchester United. Non è semplice perché so che si fanno nomi importanti per il futuro dei Red Devils e so bene che nel calcio è tutto molto precario. Ma l’intenzione è quella di continuare”.

“Chi sarà qui fra due anni? Guardiola, Mourinho, David Moyes. Ci sono tanti ottimi allenatori e non so quali siano i loro piani. È difficile dire chi sarà al mio posto fra due o tre anni”.

Guardiola e Mourinho sono avvisati: per il prossimo anno cercassero altri lidi, la panchina di Ferguson è ancora blindata.

Redazione Social Football

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...