Punto Lazio: Vittoria in scioltezza e la festa è servita

Standard

hernanes

Altro trionfo in un momento magico

di Michele De Angelis

Uno due tre, sono i gol segnati al Catania e la qualificazione alla semifinale di Coppa Italia è archiviata. Come se, in vista dei festeggiamenti per i 113 anni della polisportiva, pronti a partire solo poche ore dopo, non si potesse soffrire troppo.

Di fronte un Catania che si regala solo qualche sprazzo di gioco ma che in fin dei conti non dà neanche l’idea di credere in una possibile impresa.

Una traversa colta dagli ospiti proprio all’inizio  a conferma che il magic moment deve proseguire, inutile provare ad interromperlo proprio in una serata del genere.
Ora tutti in attesa dell’avversaria, Milan o Juve.
La gente laziale non sta più nella pelle, la gente laziale si merita di vivere delle annate come questa.

Luci: Sono così tante da formare un bagliore unico in grado di illuminare tutto l’Olimpico. Cambia il modulo, cambiano gli uomini ma il risultato è lo stesso. Solo piccole sbavature per la linea difensiva. Dalla cintola in su i padroni di casa fanno male e mantengono sempre alto il grado di pericolosità.
Finalmente si allarga di più il gioco sulle fasce e, pur continuando a scarseggiare i cross, si riesce ad entrare in area con maggior frequenza. Gli schemi offensivi mostrano ancora una volta la nuova identità del team capitolino. Hernanes incanta tutti. Floccari dimostra finalmente di poter essere decisivo nelle gare che contano. Ledesma non sbaglia una partita.

Ombre: Rimangono solo quelle dovute allo spavento della traversa iniziale e allo sbandamento dei primi minuti della ripresa. Poca roba, anche se bisognerebbe evitare queste disattenzioni difensive dovute unicamente a superficialità e troppa sicurezza. Lulic, seppur in leggera ripresa, è ancora lontano dai suoi standard.

Quello che verrà: Bisogna riassorbire subito l’entusiasmo per i festeggiamenti e preparare con grande concentrazione la sfida con l’Atalanta. Gli avversari arriveranno a Roma dopo una sconfitta bruciante. Bisogna vincere per continuare a volare e per lasciare proseguire questo magic moment. Aspettando ancora la ciliegina sulla torta…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...