Boateng testimonial Onu contro il razzismo

Standard

vs razzismo

Le Nazioni Unite hanno invitato Kevin Prince Boateng alla Giornata Internazionale per l’Eliminazione delle Discriminazioni Razziali. In seguito ai fatti accaduti a Busto Arsizio durante l’amichevole Pro Patria – Milan, il centrocampista rossonero è stato considerato l’uomo ideale per un importante momento di riflessione che quest’anno si concentra sul tema “Sport e razzismo: diamo un calcio al pregiudizio”.

L’evento, come tutti gli anni a partire dal 1966, anno della prima edizione, si terrà il prossimo 21 Marzo presso il Palazzo delle Nazioni di Ginevra.

La società rossonera ha fatto sapere in un comunicato che: “Questo evento che segue la storica decisione del giudice sportivo di ieri in ordine cronologico, e che sul piano dei principi e dei valori è un ulteriore attestato di vicinanza al Milan e al suo giocatore  dopo i fatti di Busto Arsizio, riempie d’orgoglio tutto il club rossonero e tutti i suoi tifosi”.

Redazione Social Football

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...