Punto Lazio: Un’aquila tra i pali frena la capolista

Standard

 

20121224_marchetti_lazio

 

I biancocelesti soffrono ma non perdono la testa

Di Michele De Angelis

Ancora un pareggio tra le mura del nemico più temuto, ma questa volta potrebbe pesare ancora di più. Il pari con gol era infatti ben visto alla vigilia di un match delicato e così è stato.
Tante le assenze da una parte e dall’altra ma la maggiore qualità della rosa bianconera si è vista sul terreno di gioco.
Il portierone biancoazzurro ha sfoggiato una delle sue migliori prestazioni, tenendo in gioco i proprio compagni nel momento più delicato, permettendo poi alla squadra di pareggiare i conti sul finale.
Il Mister non può ritenersi del tutto soddisfatto ma ha del materiale su cui poter lavorare.
Solo sette giorni e ci sarà il ritorno, la giusta occasione per spazzare via critiche e diffidenze…

Luci: Grande compattezza e capacità di mantenere alta la concentrazione per novanta minuti. Spirito di gruppo e ricerca costante di ripartenze. Scoperto anche un cinismo tutto nuovo in trasferta. Il reparto difensivo barcolla ma limita i danni. Super Marchetti. Biava lascia le briciole agli avversari. Mauri ancora una volta decisivo.

Ombre: Il baricentro finisce per abbassarsi troppo presto e il centrocampo manca di dinamismo. Le controffensive sono spesso sterili. Ancora una volta gli esterni non riescono quasi mai a fornire dei palloni giocabili. Hernanes appare stanco. Lulic sempre troppo timido. Cana compie un passo indietro.

 
Quello che verrà: Prima di concentrarsi sulla gara di ritorno i Petkoboys devono dissolvere la maledizione che da diversi anni si abbatte contro di loro nella gare interne disputate con il Chievo. In dubbio “solo” il rientro del bomber tedesco, per il resto dovrebbero essere tutti abili arruolati. Probabilmente sarà meglio tornare alla difesa a quattro per cercare quella stabilità che fin qui ha tante volte ha fatto la differenza.

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...