Risultati e analisi Bundesliga: 20esima giornata

Standard

di Fabiano Di Stefano

Werder Brema-Hannover 96 2-0 85°, 88° Petersen (giocata venerdì)
Wolfsburg-Augsburg 1-1 23° Naldo – 25° Moravek
Schalke 04-Greuther Furth 1-2 47° Bastos – 52° Klaus, 92° Djurdjic
Mainz-Bayern Monaco 0-3 41° Muller, 51°, 57° Mandzukic
Hoffenheim-Friburgo 2-1 10°, 26° Volland – 4° Kruse
Fortuna Dusseldorf-Stoccarda 3-1 10°, 37° Kruse, 76° Fink – 60° Gentner
Hoffenheim-Eintracht Francoforte 0-2 22°, 36° Lakic
Norimberga-Borussia Monchengladbach 2-1 4° Simons ( R), 30° Pekhart – 59° Herrmann
Bayer Leverkusen-Borussia Dortmund 2-3 58°, 62° Reinartz – 3° Reus, 9° Blaszczykowski ( R), 63° Lewandowski

 

 

Dopo la 20° giornata di Bundesliga il Bayern è sempre più lanciato verso il suo 23° Meisterschale. Si continuano ad alternare invece le sue antagoniste, ora tocca al Borussia campione in carica che batte il Bayer Leverkusen superandolo di due punti.

SFIDA EPICA-Il big match della giornata non ha tradito le aspettative di tutti i tifosi ed appassionati, alla BayArena si è consumata una delle partite più belle dell’intero torneo. Il Borussia Dortmund l’ha fatta sua con tutta la sua forza e con tutta la tenacia che il tecnico Klopp sa trasmettere. L’interpretazione dei primi minuti di gioco infatti,da parte dei “Schwarzgelben”, è state perfetta: ritmo alto, pressing e gioco verticale. Al terzo minuto pronti via infatti il Borussia Dortmund va in vantaggio con Reus lanciato in verticale da Lewandowsky, dopo sei minuti è di nuovo Lewandowsky a fare la differenza guadagnando un penalty che Kuba Blaszcykowsky realizza per il suo nono centro stagionale.
Nel secondo tempo la coppia Hyypia-Lewandowsky gioca la carta Sam al posto di Rolfes e il Bayer a trazione anteriore raggiunge addirittura il pari con la doppietta di Reinartz tra 58esimo e 62esimo ma un minuto più tardi Wollscheid pasticcia nella propria aria di rigore con un retropassaggio sbagliato ne approfitta Goetze servendo l’assist a Lewandowsky che suggella l’ennesima prestazione da otto in pagella.
RULLO COMPRESSORE-Il Bayern Monaco espugna la Coface Arena di Magonza con un rotondo 3 a 0. La gara nel primo tempo, come era successo domenica scorsa alla Mercedes-Benz Arena contro la Stoccarda, è nervosa e bloccata, con un Mainz sistemato benissimo in campo che concede pochissimo alla squadra di Heynckes. Ma alla lunga il possesso sterile del Bayern viene pagato con il vantaggio di Muller su assist di Bastian Schweinsteiger che finalmente trova una verticale corretta. Nella ripresa strada spianata per la doppietta del solito Mario Mandzukic che supera Kiessling in classifica marcatori e raggiunge la testa con 14 reti. Da sottolineare le scelte del tecnico di Moenchengladbach che spedisce in panchina Robben e Gomez per fare spazio proprio ai marcatori Muller e Mandzukic.In evidenza anche i numeri di questa corazzata incredibile miglior attacco con 51 gol in 20 partite e miglior difesa con soli 7 gol subiti.
SFIDA CHAMPIONS– Costa cara la sconfitta al Mainz 05 che ora si vede staccato di sei lunghezze dall’Eintracht che vince ancora e fortifica la sua quarta posizione.
Quattro vittorie nelle ultime cinque partite per gli uomini di Armin Veh che sbancano l’Imtech Arena di Ambugo con il neo-acquisto Lakic preso in prestito dal Wolfsbug in chiusura di mercato.
Doppietta per il ventinovenne croato che fa guadagnare oltre ai tre punti sul Mainz, anche altrettanti punti sullo Schalke 04 e sul Borussia ‘Gladbach entrambe sconfitte
IN CODA-In basso alla classifica passi in avanti da parte di tutte le concorrenti, anche se la vera sorpresa è la vittoria del Greuther Furth che supera lo Schalke alla Veltins Arena di Gelsenkirchen davanti ai tifosi di casa increduli e scioccati dall’ennesima prestazione sconcertante dei propri calciatori.(5 punti in 9 partite per lo Schalke).
Vince anche l’Hoffenheim contro il Fribugo, buon pareggio(1-1) anche dell’Augsburg alla Wolfswagen Arena contro il Wolfsburg.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...