Punto Lazio: Pazza idea di far bel gioco con te

Standard

 

 

 

petko

 

Tre rigori non frenano l’armata biancoazzurra

Di Michele De Angelis

 

Un match come questo non si era mai visto. Follie difensive e invenzioni pungenti ben mescolate per un cocktail micidiale.

Una notte europea che regala brividi a non finire, una di quelle serate in cui le certezze non sono le benvenute.

Gli ospiti incassano i colpi ma non mancano mai di reagire, nemmeno alla fine, dopo aver subito un doppio colpo che avrebbe steso i più.

Il risultato è positivo e lascia ben sperare per il ritorno, basterebbe anche un pari, infatti i Petkoboys hanno già l’acquolina in bocca…

Luci: Dalla cintola in su va tutto bene, le occasioni fioccano e le due punte non si fanno pregare troppo. Grazie al cambio di modulo i biancocelesti riescono, nel secondo tempo, ad allargare molto bene il gioco sulle fasce. Lulic torna finalmente a splendere. Candreva brilla. Kozak e Floccari danno spettacolo.

Ombre: Sono concentrate sulla linea difensiva e in particolar modo catalizzate da Dias prima e da Cana poi. Troppe disattenzioni non permettono di offrire la consueta sicurezza al portierone biancoazzurro. Il centrale brasiliano è il nervosismo fatto persona. Ledesma sempre più affaticato.

Quello che verrà: Fortunatamente la gara di campionato col Siena verrà disputata solo lunedì e ci sarà tempo per recuperare uomini ed energie. Il mister vuole provare a recuperare Stefano Mauri ma è difficile che parta dall’inizio. Si dovranno fronteggiare tre gare in una settimana e l’equilibrio delle scelte sarà fondamentale. In campionato la vittoria manca ormai da troppo tempo. Le gambe hanno ripreso a girare, ora è il momento di raccogliere i frutti.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...