Il punto sulla Bundesliga: 26esima giornata

Standard

di Fabiano Di Stefano  

bundesliga

Wolfsburg-Fortuna Dusseldorf 1-1: 37′ Bolly (F), 51′ Olic(W).
Amburgo-Augsburg 0-1: 8′ Callsen Bracker.
Borussia Dortmund-Friburgo 5-1: 28′ Schmid (F), 41′ e 46′ Lewandowski (B), 44′ e 72′ Sahin (B), 78′ Bittencourt (B).
Hoffenheim-Mainz 0-0.
Norimberga-Schalke 04 3-0: 31′ Feulner, 69′ Esswein, 87′ Frantz.
Werder Brema-Greuther Furth 2-2: 47′ e 80′ Hunt(W), 56′ Furstner (G), 62′ Petsos (G).
Bayer Leverkusen-Bayern Monaco 1-2: 37′ Gomez (BM), 75′ Rolfes (BL), 87′ aut. Wollscheid (BM).
Eintracht Francoforte-Stoccarda 1-2: 17′ Aigner (E), 49′ Ibisevic (S), 71′ Niedermeier (S).
Borussia M’Gladbach-Hannover 1-0: 36′ De Jong.

 

Dopo 26 giornate il Bayern Monaco è ancora saldamente in testa con 20 punti di vantaggio sulla seconda Borussia Dortmund. Ad otto giornate dalla fine il lieto fine per i bavaresi è ormai scontato.
RIVINCITA BAYERN– Heynckes si affida al turn over per cercare la rivincita contro il Leverkusen che gli ha inflitto l’unica sconfitta stagionale all’andata per 1 a 2 all’Allianz Arena.
Fuori Lahm, Kroos, Mandzukic e Van Buyten rispetto alla gara di Champions contro l’Arsenal. Il risultato però non cambia di una virgola, vittoria con il medesimo punteggio dell’andata:1-2 stavolta per i b
avaresi. In gol Gomez, pareggio di Rolfes e nel finale autogol di Wollscheid.
POKERISSIMO DORTMUND– La squadra di Klopp annienta il Friburgo, che era a caccia di punti per darsi una speranza Champions, con un perentorio 5-1. I gialloneri partono con l’handicap andando subito sotto causa l’errore dei due centrali difensivi, ma si scuotono subito e trovano la doppietta di Lewandowsky( capocannoniere solitario con 19 centri) e alla prima da titolare dopo il suo rientro, trova una romanzesca doppietta il figliol prodigo Nuri Sahin. Chiude le marcature il giovanissimo Leonardo Bittencourt(classe ’93) al suo primo gol da professionista.
CORSA CHAMPIONS– Continua la strana corsa al quarto posto, dove nessuna sembra voglia approdare. L’Eintracht, ormai in flessione,cade in casa sotto i colpi di un ritrovato Stoccarda. La squadra di Labbadia si rifà dopo l’eliminazione in Europa e la trasferta sciagurata di Roma contro la Lazio. Disputa un ottima partita e rimonta il gol iniziale di Aigner grazie al rigore di Ibisevic e la rete di Niedermaier, portandosi a quota 32 punti. Non approfittano di questa caduta casalinga dell’Eintracht Francoforte ne lo Schalke 04 che accusa i postumi dell’eliminazione dalla Champions prendendo 3 gol a Norimberga, ne il Mainz(0-0) ne l’Amburgo sconfitto il casa dall’Augusta.
Solo il Borussia Moenchengladbach vince per 1-0 e si porta ad un punto dal quarto posto.
PIU’ DI UNA CHANCE– L’Augusta va a vincere ad Amburgo grazie al gol di Callsen-Bracker, seconda vittoria consecutiva fuori casa e 5 punti di distanza dalla quartultima Fortuna Dusseldorf. Ancora una speranza per gli Svevi.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...