Archivi tag: cagliari-roma

Cagliari – Roma, deferito Cellino

Standard

cellino

Il presidente del Cagliari Massimo Cellino è stato deferito dal Procuratore Federale “per aver posto in vendita i biglietti della gara Cagliari – Roma” del 23 Settembre dell’anno scorso.

Cellino aveva inviatato i sostenitori rossoblù a presentarsi allo stadio nonostante l’Is Arenas’ avesse il nulla osta solo per lo svolgimento delle gare a porte chiuse. Inoltre al presidente cagliaritano è stato contestato il fatto di aver fatto pubblicare sul sito della societa’ l’invito ai suoi tifosi, titolari di biglietto e abbonamento a recarsi alla partita Cagliari-Roma “nel rispetto dell’ordine e della civilta”.

Inoltre e’ stato deferito anche per aver tentato di dedicare il settore della Curva Nord del nuovo stadio ad un noto gruppo ultras. Lo stesso procedimento è stato preso per la societa’ a titolo di responsabilita’ diretta

Redazione Social Football

Cagliari-Roma, Cellino ricorre al Coni

Standard

cellino
Il presidente del Cagliari Massimo Cellino ha presentato ricorso al Coni nei confronti della decisione presa dal Figc, che ha attribuito la vittoria a tavolino alla Roma per 0-3.
Questo il testo reso noto dal Coni.

“E’ stato depositato oggi, presso la Segreteria dell’Alta Corte di Giustizia Sportiva, un ricorso del Cagliari, contro la Figc e nei confronti della Roma, contro la decisione resa dalla Corte di Giustizia Federale della Figc (pubblicata sul C.U. N. 94/CGF del 20 novembre 2012), con cui è stato respinto il reclamo dal Cagliari per l’impugnazione del provvedimento del giudice sportivo c/o Lnp Serie A, della sanzione della perdita per 3-0 della gara Cagliari-Roma (23 settembre 2012), del campionato nazionale di Serie A, nonchè di quest’ultimo provvedimento, adottato con C.U. N. 51 del 24 settembre 2012 e di ogni altro atto presupposto, connesso e discendente. La società ricorrente chiede all’Alta Corte di annullare le suddette decisioni della Corte di Giustizia Federale e del Giudice Sportivo Figc, ordinando la disputa della gara Cagliari-Roma a cura della competente Lega”

Redazione Social Football

Is Arenas, ancora problemi: Cagliari-Juventus a rischio

Standard

is arenas

Di nuovo problemi in casa Cagliari relativamente allo stadio. Quando si pensava che i problemi ormai erano stati risolti, ecco spuntare il Comune, che, con una nota, rimarca le carenze strutturali di sicurezza nell’impianto di Quartu Sant’Elena.

Che fare? I biglietti per curve e distinti sono esauriti da tempo, e a poco più di 48 ore dalla partita (si gioca venerdì sera) si cerca una soluzione. Quella più rischiosa per la società di Cellino, sarebbe di far disputare lo stesso la partita a porte aperte, non considerando l’opinione del Comune.
Più probabilmente si potrebbe giocare a porte chiuse, ma in questo caso andrebbe risolto il problema dei biglietti già venduti.
Un’ultima possibilità sta emergendo in queste ore, ed è quella di giocare la partita allo stadio “San Nicola” di Bari, ma Cellino non è d’accordo su questa soluzione.

Seguiranno aggiornamenti

Redazione Social Football

Cagliari-Roma, confermato lo 0-3

Standard

 

La Corte di giustizia della Federcalcio ha respinto il ricorso del Cagliari, contro lo 0-3 a tavolino deciso dal giudice sportivo dopo il rinvio della partita con la Roma del 23 settembre scorso. Il rinvio era stato decretato dal Questore di Cagliari, a seguito dell’invito di Cellino ai tifosi a recarsi allo stadio, chiuso al pubblico.

Fonte: Ansa.it

Redazione Social Football

Cagliari-Roma: Corte giustizia il 20/11

Standard

La Corte di giustizia della Figc si ritroverà a sezioni unite martedì 20 novembre per discutere il ricorso del Cagliari contro lo 0-3 a tavolino per la gara non disputata con la Roma. La società del presidente Cellino aveva presentato ricorso contro la decisione presa dal giudice sportivo. In casa Roma, intanto, dopo la sconfitta nel derby, il tecnico Zdenek Zeman ha concesso alla squadra due giorni di riposo: Totti e compagni torneranno ad allenarsi a Trigoria mercoledì pomeriggio.

(fonte Ansa)

 

Redazione Social Football

 

Caso Cagliari-Roma, Cellino ricorre al Tar contro lo 0-3 a tavolino

Standard

Ecco le dichiarazioni di oggi del presidente del Cagliari Massimo Cellino:
“Difenderò il Cagliari perchè se deve pagare qualcuno vorrei che a pagare fossi io e nessun altro tra coloro che hanno a cuore la nostra squadra. I principi sono una cosa importante. Siamo vincolati da principi sportivi, legati alla lealtà. Tutto il resto rovina il calcio, io combatto affinchè il calcio resti uno sport e non sia spettacolarizzato. Io considero da sempre la Roma una società amica – spiega – delle persone non parlo, del presidente non parlo perchè non lo conosco. Io onoro la giustizia, quella sportiva. Andrò a confrontarmi esponendo le mie idee, rispettando la magistratura sportiva, le regole vanno rispettate, vorrei che un mio eventuale errore non siano i tifosi del Cagliari a pagarlo, non voglio che il Cagliari sia il mio scudo ma io devo essere scudo del Cagliari, perchè il Cagliari rappresenta un popolo, un’isola. Ripeto, andrò a esprimere il mio punto di vista. Lo faccio perchè voglio bene al Cagliari perchè auguro a ogni club di avere ultras come quelli del Cagliari, che non hanno mai avuto un biglietto gratis“.

 

Redazione Social Football

Ultim’ora Cagliari-Roma: Cellino indagato per istigazione a delinquere

Standard

Problemi per Massimo Cellino: la procura di Cagliari lo sta indagando per istigazione a delinquere in seguito al comunicato che invitava i tifosi a recarsi allo stadio nonostante l’ordinanza del prefetto. Rispetto alle ipotesi, che propendevano per il reato di turbativa di ordine pubblico, l’accusa si fa più pesante per la posizione del presidente del Cagliari. Ricordiamo che per l’occasione alla Roma è stato assegnato lo 0-3 a tavolino e la società sarda ha fatto ricorso.

Redazione Social Football